LATITUDE 24° SAFARI & TOUR OPERATOR CC

...dal 1994

© 2016 All rights  Reserved LATITUDE 24° SAFARI & TOUR OPERATOR CC

 

Viaggiare in Namibia è vivere l’esperienza di mille Afriche. Natura, fauna, uomini e culture antichissime. E’ stato uno degli ultimi paesi africani a ottenere l’indipendenza, ma si è fin da subito affermato come  modello di stabilità e di sviluppo economico compatibile con le risorse. L’incontro con questi luoghi, con questi differenti modi di sentire e vivere la natura, han fatto nascere in noi la voglia di mettere le “radici” in questa meravigliosa terra. E’ così che nel 1994 nasce Latitude 24°, organizzazione che si occupa di viaggi geo-etnografici in Africa Australe, inevitabile conseguenza di una grande passione per il viaggio e per il continente africano.

 

Michele  Dutto

Italiano, inizia a viaggiare in Africa nel 1979 con traversate di notevole impegno e lunghi periodi di permanenza nei paesi della fascia sahariana e saheliana. All’inizio degli anni Novanta, rimane affascinato dagli orizzonti infiniti della Namibia e dopo poco, nasce il tour operator Latitude 24°. Viaggia, programma e guida spedizioni nelle più remote regioni dell’Africa riuscendo ad offrire percorsi innovativi in tutto il continente. I  nuovi viaggi sono da lui sempre ideati e collaudati facendo si che Latitude 24°, di cui ne é fondatore, offra esperienze ad alto livello di comfort. Vive in perenne movimento tra l’Africa Australe e il Nordafrica, con brevi soggiorni in Italia.

 

Teresa Gasparini

Italiana, partner di Latitude 24°, si occupa degli aspetti inerenti la qualità del servizio offerto e del rispetto della legislazione locale, anche in termini di sicurezza. Guida gruppi nell’Africa Australe, forte delle importanti esperienze acquisite partecipando attivamente alle spedizioni realizzate da Michele nei posti piu’ inesplorati e nei deserti, dove ha potuto coltivare la sua passione per l’arte rupestre.

Elisabetta Martina

Italiana, prima per passione e poi per lavoro, ha iniziato ad esplorare l’Africa a vent’anni. Da allora, il “mal d’Africa” la porta a percorrere i deserti e le savane spinta da una forte interesse per la diversità delle culture e degli ambienti africani.  Il mondo del turismo l’aveva già scelto ai tempi degli studi, dopodiché ha collaborato per diversi anni con importanti tour operators francesi e italiani. Dal 2002 si occupa di programmazione in Latitude 24°.

Mark Kashiyukile

E’ una delle colonne della nostra squadra. Namibiano, di etnia Owambo, nasce come guida turistica in Latitude 24° una ventina d’anni fa e da allora accompagna gruppi in Namibia e paesi limitrofi, muovendosi in totale sicurezza anche nelle regioni più remote.  Si contraddistingue per la sua serenità e simpatia, cercando di rendere ogni viaggio un evento indimenticabile!

Igor Bohm

Italiano. La voglia di conoscere il mondo l’ha portato ad intraprendere il suo primo lungo viaggio a 17 anni, negli Stati Uniti. Nomade di natura, prima sott’acqua e poi lungo le piste africane: dopo aver lavorato all’estero come Istruttore di diving, scoppia una travolgente passione per i deserti che lo portano ad esplorare in lungo ed in largo il Sahara e poi le aree desertiche dell’Africa Australe. Approdato nel 2002 in Latitude 24°, svolge il ruolo di guida turistica con grande professionalità. Appassionato di arte, quando non è in Africa si occupa di antiquariato e modernariato.